Convegno PROGETTAZIONE E GESTIONE SOSTENIBILE DEL VERDE

Convegno PROGETTAZIONE E GESTIONE SOSTENIBILE DEL VERDE

Ridurre i costi migliorando la qualità è possibile

Venerdì 29 Giugno 2018

Urbino – Tenuta Santi Giacomo e Filippo

Il convegno, promosso e organizzato da Giardinieri BioEtici® e Vivai Marche con il supporto dell’Ass.ne Amico Giardiniere, intende affrontare argomenti di grande attualità e interesse per tutti coloro che si occupano di progettazione del verde e con un occhio attento alla sostenibilità. I temi spazieranno dallo studio dei costi della gestione del verde, le alternative biologiche ai diserbanti di sintesi e ai fitofarmaci, il ruolo della normativa nazionale e comunale nel definire lo scenario operativo e stimolare la qualità nel settore del verde, nuove prospettive e tecnologie sostenibili tutto legato dal filo del calcolo dei veri costi e di come aggredirli, dalla progettazione al mantenimento.

Una giornata di confronto a partire dalle relazioni dell’agrotecnico Stefano Caroli e il dott. Valtieri (Comune di Faenza, in gestione biologica da 15 anni), Andrea Iperico (formatore dei Giardinieri BioEtici), Marco Nieri (progettista ed esperto di bioelettromagnetismo), prof. Francisco Merli Panteghini (coordinatore dei Giardinieri BioEtici e presidente dell’Associazione Amico Giardiniere), dott. Marco Tomassetti (agronomo responsabile dell’azienda biologica certificata – Tenuta Santi Giacomo e Filippo – che ospita il convegno).

Il Convegno è accreditato per il riconosciuto di crediti formativi all’Ordine degli Agrotecnici e Agrotecnici Laureati e all’Ordine dei Periti Agrari. Il Convegno è inoltre in fase di accreditamento presso l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Il convegno si presenta come un evento B2B e pertanto sono previsti momenti di networking informali e la possibilità di inserire i propri dati di contatto nella brochure che sarà distribuita ai partecipanti.

ISCRIVITI

PROGRAMMA

8.30-9.00 Registrazioni

9.00 – 9.30 Saluti e Introduzione

Francisco Merli Panteghini, Coordinatore dei Giardinieri BioEtici® e Presidente Associazione Amico Giardiniere

Marianna Bruscoli, Titolare ‎Azienda agricola Bruscoli Marianna e Tenuta Santi Giacomo e Filippo

9.30 – 10.00 L’analisi dei costi reali nel tempo della progettazione e gestione del verde

P.A. Andrea Iperico, Formatore dei Giardinieri BioEtici®

10.00 – 10.30 La gestione biologica decennale del verde pubblico del Comune di Faenza

Agrotecnico Stefano Caroli e dott. Marco Valtieri, Comune di Faenza

10.30 – 10.45 Question Time

10.45 – 11.15 Coffee break

11.15 – 11.45 La bioenergetica come strumento per contrastare l’elettrosmog e progettare spazi innovativi

Marco Nieri, Progettista ed esperto di bioelettromagnetismo

11.45 – 12.15 I costi ambientali della gestione del verde e il quadro normativo

Prof. Francisco Merli Panteghini, Coordinatore dei Giardinieri BioEtici® e Presidente Associazione Amico Giardiniere

12.15 – 12.45 La Tenuta Santi Giacomo e Filippo: un caso concreto di gestione sostenibile e di eccellenza

P. A. Marco Tomassetti, Tenuta Santi Giacomo e Filippo

12.45 – 13.00 Question Time

13.00 -14.30 Light Lunch

14.30 – 17.00 Visita guidata all’azienda con degustazione finale in cantina

La mattina di sabato 30 giugno, Vivai Marche è lieta di offrire ai partecipanti al Convegno, la visita guidata al Palazzo Ducale di Urbino ed ai suoi giardini, nonché la visita del “Torricino” di Palazzo Ducale da cui è possibile ammirare una splendida vista su tutto il paesaggio circostante.

ISCRIZIONI

Per iscriversi al Convegno, compilare entro e non oltre il 25 giugno 2018 il form al seguente link https://goo.gl/WNiEUN e provvedere al pagamento della quota di partecipazione pari a € 50,00 onnicomprensiva (materiali e brochure con i contatti dei partecipanti, coffee break, light lunch, visita guidata e degustazione).

Il versamento potrà essere effettuato sul conto corrente intestato all’Ass.ne Amico Giardiniere, presso la Banca della Marca, sede di Chioggia – IBAN IT79U0708420900049010020783 con causale “Partecipazione al Convegno Progettazione e gestione sostenibile del Verde del 29 giugno 2018”.

Per chi desidera soggiornare presso la Tenuta Santi Giacomo e Filippo (www. http://tenutasantigiacomoefilippo.it) sono previste tariffe convenzionate per i partecipanti al convegno (0722 580305).

Per informazioni è possibile scrivere a info@giardiniere.bio o telefonare al numero 328 7021253.

I Giardinieri BioEtici® sono un marchio di qualità, registrato legalmente nel 2015, riservato ai giardinieri professionisti ideato da Simone Fenio e Francisco Merli Panteghini per promuovere la professionalità e la ricerca di un nuovo modo di fare giardinaggio in armonia con le leggi della biosfera terrestre. Le aziende certificate formano anche una rete di lavoro e di ricerca di soluzioni innovative. Dal 2017 è stata offerta la possibilità di aderire come PARTNER a progettisti, dottori forestali, vivai, aziende di settore che condividano la visione. Per aderire è richiesta una buona formazione professionale, l’adesione a principi etici e la disponibilità ad una formazione continua per migliorare la propria pratica professionale verso un giardinaggio bio+logico. Per aderire è necessario sottoporre la propria candidatura e sostenere un esame.

Vivai Marche è il brand dell’azienda vivaistica Andrea Gostoli che nasce nel 2001 a Fermignano in provincia di Pesaro e Urbino, come azienda di progettazione e realizzazione di giardini, manutenzione, produzione e commercializzazione di piante. Tuttavia, con la crescente richiesta di specializzazione da parte del mercato, l’azienda negli anni ha dato vita ad un cambio di rotta, dedicandosi esclusivamente alla produzione e commercializzazione di piante ornamentali da esterno, per architetti del paesaggio, giardinieri e vivaisti. Oggi l’azienda è diventata un punto di riferimento per i professionisti del settore, puntando soprattutto al servizio – ampio assortimento, evasione degli ordini in breve tempo, trasporto direttamente in cantiere – senza venire mai meno agli standard qualitativi.

L’Associazione di promozione sociale Amico Giardiniere è nata a Venezia nel 2013 con lo scopo di diffondere una cultura del verde qualificata attraverso conferenze, escursioni, corsi, impegno in prima persona per la tutela e il recupero del verde pubblico. Oggi sono attive tre sezioni: a Chioggia, Jesolo e Gavirate. Dal 2017 organizza gli incontri formativi per conto dei Giardinieri BioEtici e fornisce consulenze sulla legislazione di tutela degli alberi.

SINTESI BIOGRAFIE RELATORI

Andrea Iperico

Agrotecnico, imprenditore nel settore del giardinaggio a Imola. Ha seguito un costante aggiornamento professionale che lo vede presente ai maggiori convegni e opportunità formative nazionali. Ha seguito il percorso per giardinieri professionisti della Scuola Agraria di Monza. Giardinieri BioEtico dal 2015, è diventato uno dei formatori di punta del gruppo con oltre decine di interventi e conferenze in Centro e Nord Italia. Specializzato in analisi dei costi e confronto tra tecniche applicate nel giardinaggio tra cui segnaliamo il dry garden.

Marco Valtieri

Laureato in Verde ornamentale e tutela del paesaggio a Bologna, coordinatore del Servizio Ambiente del Comune di Faenza, vice delegato regionale per L’Emilia Romagna dell’Associazione Italiana dei Direttori e Tecnici dei Pubblici Giardini. Da oltre 15 anni impegnato nella ricerca e divulgazione delle buone pratiche per la cura nel verde nel settore pubblico. Convinto sostenitore della gestione biologica del verde faentino, ha seguito la certificazione BioHabitat dei principali parchi cittadini. Responsabile da alcuni anni dell’intera unità dei comuni faentini per la gestione del verde integrata.

Stefano Caroli

Agrotecnico, direttore dei lavori del Servizio Ambiente del Comune di Faenza, giardiniere con decenni di esperienza nella gestione biologica e nella gestione dei cantieri e appalti pubblici. Gestisce il servizio pubblico del verde con le squadre di giardinieri comunali, uno dei pochi esempi di gestione completamente interna rimasto in Italia.

Marco Nieri

Ecodesigner, si è formato poi con Walter Kunnen, costruttore edile belga e ricercatore di bioenergetica , divenendone il principale collaboratore italiano. Per anni si dedica all’analisi di siti archeologici e giardini per affinare gli strumenti con cui ha ideato il Bioenergetic Landscapes: una tecnica di progettazione per potenziare le proprietà benefiche delle piante e schermare l’elettromagnetismo nocivo. Autore di molti articoli e di due pubblicazioni monografiche (“BioEnergetic Landscapes” e il recente “La terapia segreta degli alberi”). Esegue progettazioni e consulenze in tutta Italia. Ha sviluppato una linea di prodotti con oli essenziali per il benessere e la difesa delle piante.

Francisco Merli Panteghini

Laureato in storia contemporanea a Venezia, ha lavorato nel campo dell’informatica umanistica, webdesign e poi come formatore e insegnante. Dal 2006 si è dedicato al giardinaggio conseguendo numerose certificazioni regionali e il brevetto di Tree Climber. Ha fondato nel 2012 l’associazione Amico Giardiniere per la divulgazione della cultura del verde e nel 2015 con Simone Fenio il marchio di qualità Giardinieri BioEtici, di cui segue la comunicazione e coordina gli incontri formativi. Autore di dossier di approfondimento sulle alternative al glifosato e il birdgardening e di un libro sul paesaggio veneto “La forma dell’Acqua” 2012.

Marco Tomassetti

Agronomo, responsabile dell’azienda agricola e vitivinicola della Tenuta Santi Giacomo e Filippo di cui segue tutti gli aspetti di gestione biologica e ricerca continua. Una professione che nasce da una grande passione, maturata poi grazie ad una lunga esperienza in campo agricolo e vitivinicolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookies. Per saperne di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi